Quindi? – EP III

Iride Iride Leave a Comment

[episodio precedente – E non c’è scelta] … E inizio a scrivere. Veloce, in modo convulsivo. Si rivelano ulteriori simboli: il prisma, le lacrime, l’odore dello zolfo. Le frasi, interminabili e prive di qualsivoglia punteggiatura, pendono verso il basso. Faccio difficoltà a comprendere la mia stessa scrittura, tant’è la foga. Mi interrompo bruscamente. Lo scossone dell’imprevisto, il terrore dell’incidente: L’orologio …